Sposarsi a Natale? Ecco come

L’idea, alquanto particolare, porta con sé molti aspetti positivi: si possono sfruttare al meglio l'atmosfera di festa e gioia in famiglia.

Appare insolito, ma la ricerca di nuove alternative per il proprio BigDay portano con sé la rottura di molti tabù e l’apertura di nuove strade. Come la possibilità di sposarsi nel mese di dicembre, il mese del Natale, o proprio il giorno della Vigilia o di Natale.

L’idea, alquanto particolare, porta con sé molti aspetti positivi. Le famiglie si riuniscono e anche i parenti che abitano lontano spesso tornano per le feste, quindi non ci sarebbe bisogno di prevedere partenze ad hoc per il vostro matrimonio.

Un altro aspetto positivo è che almeno voi e gli invitati non soffrirete l’afa, che nei matrimoni estivi è il nostro peggior nemico. Anzi, proprio l’ambientazione invernale e l’atmosfera di festa, permetteranno di sfoggiare vestiti di colori come il rosso, il nero, il viola, e perché no anche abiti vistosi e con qualche pajette.

Infine, potrete sfruttare al meglio l’atmosfera del Natale, traendone ispirazioni per partecipazioni, location e decorazioni.


 Cerca i servizi per il tuo matrimonio: